Skip to content

INDOTTRINAMENTO COMUNISTA TRA I BANCHI DELLA PRIMA ELEMENTARE

01/06/2013

Questo accade nella mia città , Olbia. I bambini della scuola elementare di via Vignola che vengono indottrinati all’ideologia comunista prima ancora di imparare l’ ABC . Sembra di assistere a vicende da Corea del Nord o Cina , perchè non è tollerabile che creature di 6/10 anni vengano “invitate” a svolgere attività politica nei banchi di scuola ,bambini che allestiscono cartelloni contro Berlusconi , frasi che citano testualmente ” basta raccontarci bugie” , non è credibile che fanciulli di questa età compongano compitini contro il Cavaliere , bambini che in televisione guardano i cartoni animati e non certo i telegiornali o Porta a Porta . E’ scandaloso assistere a tutto questo ed è ancora più scandaloso che i dirigenti scolastici lo abbiano permesso. Non si può rubare l’infanzia e manipolarla , non si può e non si deve plasmare la mente di un bambino , non è ammissibile usare delle creature per scopi politici. Come madre , (purtroppo non di uno di questi fanciulli, perchè altrimenti in questo momento sarei in una caserma a denunciare la scuola) mi sento prevaricata del mio ruolo di “unica” insegnante all’ orientamento delle scelte di vita dei miei figli , sento che quei bambini hanno subito violenza e sopruso , perchè ci sono molti modi per abusare di un bambino e questo a mio avviso è un modo.
Mi rivolgo a tutti gli insegnati e i dirigenti delle scuole non solo della mia città ma di tutta Italia: ” Nessuno osi MAI PIU’ manipolare le menti degli alunni , nessuno osi MAI PIU’ portare la politica in classe, nessuno osi MAI PIU’ strumentalizzare i bambini , nessuno osi MAI PIU’ minare la loro innocenza sporcandola con le ideologie , qualsiasi esse siano.
Mi rivolgo al Ministro dell’ istruzione affinchè intervenga tempestivamente per far cessare questo SCHIFO !

I nostri figli hanno il diritto all’istruzione scolastica e in tale istruzione MAI è stato previsto l’indottrinamento ad una ideologia politica.
ADESSO BASTA !
Di Marinella Tomasischifo 1schifo

Annunci

From → ATTUALITA', NEWS, POLITICA

20 commenti
  1. Giordano permalink

    PURTROPPO E’ RISAPUTO CHE FIN DA PICCOLI I HAI FIGLI DEI COMUNISTI OGGI CHIAMATO PD, VIENE INCULCATO CHE IL SIMBOLO DEI LAVORATORI E’ IL PCI, E QUINDI CONVINTI DAI GENITORI DI DARE IL VOTO A QUESTO PARTITO, CONVINTI CHE SIA L’UNICO PARTITO CHE LI RAPPRESENTA NEL GIUSTO. MENTRE NON SANNO CHE IN REALTA’ E’ BEN DIVERSO, VEDI LE COOPERATIVE, LE BANCHE, E ALTRI ORGANI DI POTERE. POTERE E’ QUELLO CHE MIRANO, L’INVIDIA CON BERLUSCONI, PER I SUOI SOLDI, PER LE SUE TV, TUTTO CREATO DA LUI. PENSATE SE DA UN MOMENTO ALL’ALTRO DECIDESSE DI CHIUDERE TUTTO, O DI TRESFERIRE TUTTO ALL’ESTERO, PENSATE ALLE TASSE CHE PAGA ALLO STATO, AI DIPENDENTI CHE HANNO LE SUE SOCIETA’, AGLI ESTERNI CHE LAVORANO PER LUI. POTREI ANDARE ALL’INFINITO, BEN VENGA BERLUSCONI, CE NE VORREBBERO CENTO COME LUI, ALLORA SI CHE SAREMMO UN PAESE RICCO. IO DICO GRAZIE SILVIO CHE CI SEI. VIVA BERLUSCONI, CHE POSSA ESSERCI ANCORA PER TANTI ANNI, E MAGARI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA. GIORDANO SORIANI

    • Giuseppe permalink

      Non ritengo ci si deva stracciare le vesti per il semplice fatto che dele creature chiedano che gli si racconti loro la vertià e non le bugie. Riguardo l’indottrinamento, forse qualcuno ha già scordato cosa significhi andare nelle scuole, o nei collegi gestiti dalle suore. Che memoria corta che abbiamo…

  2. Qua si parla di bambini educati a chiedere a Berlusconi di non raccontarci bugie, mica di indottrinamento comunista, tanto sarei contro all’indottrinamento comunista tanto mi fa piacere che educhino i bambini a chiedere la verità al presidente del Consiglio …

    • claudio permalink

      ma sei scemo o lo fai?? come puoi pensare di giustificare una cosa simile?? e parli con uno che , essendo fascista, non e’ ne di destra ne di sinistra. tu stesso sei vittima di un’indottrinamento, di una manipolazione mentale che e’ partita dalle scuole ed e’ continuata con i media. NON PUOI METTERE QUESTE COSE IN TESTA AI BAMBINI, DEVI LASCIARLI LIBERI DI CRESCERE SENZA CONDIZIONAMENTI SE NON QUELLI DEL RISPETTO VERSO GLI ALTRI E VERSO LA PROPRIA PATRIA.

  3. Gianturco permalink

    beh magari nessuno si sarebbe permesso se Il “Cavaliere” non avesse VERAMENTE raccontato bugie, se non avesse veramente reso costoso mandare anche i bimbi alle elementari. Non è scandaloso distruggere uno stato?? MAH

    • Mario permalink

      Magari non sarà indottrinamento comunista ma di sicuro un bel tentativo di indirizzare la mente vergine di questi bambini verso una precisa scelta politica mi sembra più che evidente. E poi,chi gliel’ha detto che è stato Berlusconi a togliere soldi alla scuola pubblica? Ma perchè,prima di Berlusconi la scuola pubblica funzionava? Forse coi vari D’Alema,Prodi o Amato la scuola ha funzionato? Guardi che il precariato,nella scuola come in altre realtà,pubbliche e private,ce l’ha portato il centro sinistra. Si può detestare Berlusconi,non amarlo,come neanche io lo amo ma se uno cerca di convincere mio figlio a fare cose di cui lui non capisce il significato,io mi incazzo. Come se a chi è interista i maestri a scuola insegnassero ai suoi figli la bellezza dell’essere bianconero. Un insulto,direi…

  4. Natalia permalink

    E’ scandaloso che dei bambini non facciano i bambini! Da quando in quando si è mai sentito che dei piccoli si occupino di politica?? VERGOGNA

    • walter permalink

      CHI ha autorizzato quei “signori” ad impossessarsi delle menti e dell’innocenza di quei bimbi ? I loro eventuali figli sono anche compresi in quelle scolaresche ? Ho vissuto l’epoca del “muro” di Berlino,in loco,ed anche nella cosiddetta “repubblica democratica tedesca” (il minuscolo è intenzionale…)la strategia era la stessa,anzi già prima della scuola elementare,ossia nei Kinder (asili infantili)i bimbi erano sottoposti ad un lavaggio di cervello imposto dallo stato(minuscolo int.)il quale,già dal primo giorno di frequenza,imponeva il fazzoletto rosso al collo,preludio della formazione dei futuri ZOMBIES,come puntualmente avveniva negli anni che seguivano…

  5. Leo permalink

    I commenti di quelli come GIANTURCO e ASSICUTRATORE sono il miglior esempio del perchè tutto questo sia possibile…giustificare in nome del “E’ BERLUSCONI IL MALE ASSOLUTO” che i nostri figli DEBBANO ESSERE INDOTTRINATI da maestre che vogliono solo lavorare meno e AVERE STiPENDI PIù ALTI (ricordo che gli insegnanti in Italia lavorano 16 ore settimanali e hanno 4 mesi si ferie all’anno…QUANTO FA DI RETRIBUZIONE ORARIA?????????????) con le tasse da noi pagate…ITALIA SCHIFO ASSOLUTO

  6. Leo permalink

    A scanso di equivoci: Berlusconi può essere l’uomo peggiore del mondo ma un bambino delle elementari deve essere LASCITO FUORI dalle opinioni politiche di maestre politicizzate e stataliste…

  7. assicuratore:continua ad accontentarti delle bugie e cazzate che ti hanno raccontato fino adesso i tuoi partiti di sinistra!hanno cambiato nome non si sa quante volte per confondere le idee,e tu sei molto confuso!!comincia tu a farti raccontare la verita’ dalla tua parte!!i morti del comunismo, i soldi della russia al pci,il monte paschi di siena!comincia a farti le domande e sii piu’ onesto nel darti le risposte!!!

  8. pattyx permalink

    vanno denunciati questi insegnanti sia facciano politica di sx che di dx..Gianturco e assicuratore
    ci fai o ci sei???

  9. Simone permalink

    Ideologia comunista?Ma chi è la deviata che ha scritto ciò?Ora se sei contro un mafioso,pappone,sfruttatore di prostituzione minorile,distruttore del nostro paese,sei un comunista?AHAHAHAHAHAHA Vada a farsi una cultura e metta a posto la confusione da deviata mentale che ha in testa.

  10. Giuseppe permalink

    Non ritengo ci si deva stracciare le vesti per il semplice fatto che dele creature chiedano che gli si racconti loro la vertià e non le bugie. Riguardo l’indottrinamento, forse qualcuno ha già scordato cosa significhi andare nelle scuole, o nei collegi gestiti dalle suore. Che memoria corta che abbiamo…

  11. Stefano permalink

    Povere figli lasciati nelle mani di ignoranti pezzi di merda d’insegnanti!

  12. novat permalink

    “Indottrinamento”? Spiegare ai bambini cosa è stato e cosa è Berlusconi sarebbe “indottrinamento”? E magari, invece, fargli credere che viviamo in un “mondo dorato” grazie a vent’anni di misero berlusconismo sarebbe “fargli del bene” e “dargli le giuste informazioni”? Ma per favore!
    “Indottrinamento” è tutt’altra cosa: ad esempio, costringere un bambino piccolo (dunque senza la giusta conoscenza e consapevolezza) ad aderire a una religione (ai suoi dogmi e ai suoi rituali) è “indottrinamento” e rappresenta una grave violenza nei suoi confronti, una pericolosa manipolazione della sua giovane mente e una generale strumentalizzazione a favore di una religione. Cosa che, purtroppo, accade di frequente qui in Italia.

  13. Simone Chiari permalink

    Non è assolutamente scandaloso,si cerca solamente di non far intraprendere certe strade ai giovani!Solo perchè si parla male di un mafioso,di un sfruttatore di prostituzione minorile,di un ladro che spende milioni dello stato inutilmente(il ponte di messina,ma anche soldi dello stato per prostituzione e altri suoi loschi affari).A mio parere sarebbe scandaloso il contrario!In effetti in questo stato più scandaloso sei,e più sei una brava persona,vero?

  14. il falco permalink

    ………………………….?

  15. Pietro permalink

    Hanno fatto benissimo, io darei una medaglia al merito altro che…

  16. baldo permalink

    una cosa schifosa, ma cosa c’entra il comunismo?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: