Skip to content

IO EX GRILLINO VI RACCONTO COS’E’ IL MOVIMENTO 5 STELLE.

28/08/2012

A Milano c’è un giovane candidato sindaco, appena ventenne, che raccoglie consensi tra le persone che, a ragione, sono stanche di questa politica. Una politica che spesso ci fa sentire presi in giro. E’ comprensibile. Basta vedere cosa succede ogni giorno: il parlamento impegnato a risolvere i problemi di Berlusconi, la polizia che carica giovani indifesi, la Minetti alla Regione e forse presto in parlamento, gli appalti venduti alla ‘ndrangheta in cambio di voti… ce n’è per tutti i gusti e siamo stufi.
Succede poi che un comico molto apprezzato cominci ad usare queste cose per suscitare la nostra indignazione e farci ridere allo stesso tempo. E’ terapeutico prendere collettivamente in giro i politici, per terminare con un liberatorio “vaffa.” Ci allontana da quella sensazione di impotenza che ci accompagna ogni giorno ma è solo un’illusione se poi le parole non si tramutano in azione. Sembra quasi che sia tutto frutto di un attento studio.

E infatti scopriamo che Beppe Grillo non è che la facciata di un movimento che nasce nella mente di Gianroberto Casaleggio, sembra che sia sua anche l’idea dei Vday, ma chi è costui? Un giorno, quando collaboravo alla campagna elettorale delle regionali in Lombardia per le 5 stelle, piena anch’io di tante speranze, ebbi l’onore di conoscerlo. Erano solo due mesi che partecipavo nel meetup e Vito Crimi (candidato alla presidenza della Regione per il movimento 5 stelle) mi mandò dallo staff di Beppe Grillo insieme ad altre due persone, le mie idee su cosa fosse questo staff non erano ancora chiare. Beppe Grillo aveva sempre parlato di 5 ragazzi…
Ci rechiamo negli uffici della Casaleggio Associati a Milano, Gianroberto, dopo averci dato indicazioni sui temi che avrebbero dovuto affrontare i candidati nell’evento di piazza Duomo, si alza, si gira e se ne va senza neanche un grazie arrivederci. Quel giorno dissero anche una frase che mi colpì molto. Dissero che al tabellone luminoso in piazza Duomo avrebbero pensato loro, sapete quanto costa l’affitto di quel coso? La cosa mi colpì ma volevo ancora aggrapparmi alla speranza che con il movimento ci saremmo liberati della casta. Altre vicissitudini poi mi spinsero a cercare ulteriori informazioni e così un collegamento dopo l’altro è emersa la triste, amara verità. La Casaleggio Associati è una società di strategie di Rete e marketing, gestisce il blog di Grillo, ne possiede i credits ed è anche la casa editrice dei suoi libri e video.
Ecco chi sono i “5 ragazzi” che il 22 gennaio 2004 fondano la Casaleggio Associati:
Gianroberto Casaleggio, già Amministratore Delegato e Direttore Generale della Webegg (gruppo multidisciplinare per la consulenza delle aziende in Rete, controllata per il 59,8 % da I.T. Telecom Spa (controllata a sua volta al 100% da Telecom Italia) )
Luca Eleuteri, tra il 2000 e il 2003 lavorava nella Direzione Generale di Webegg.
Mario Bucchich, fino al settembre 2003 è stato Responsabile Comunicazione e Immagine del Gruppo Webegg.
Enrico Sassoon, già Direttore Responsabile della rivista Affari Internazionali e membro dell’American Chamber of Commerce in Italia, entra il 15 gennaio 2001 nel Consiglio di amministrazione di Webegg.
C’è poi anche Maurizio Benzi, Marketing di Webegg e organizzatore dei Meetup di Grillo a Milano. Gianroberto Casaleggio inizia la sua carriera nell’Olivetti di Roberto Colaninno, poi diventa amministratore delegato di Webegg, joint venture tra Olivetti e Finsiel, a fine giugno 2002 Olivetti cede la propria quota (50% del capitale) in Webegg Spa a I.T. Telecom Spa, che nel 2000 ha dato vita a Netikos Spa dove Casaleggio fa parte del CdA con Michele Colaninno (secondogenito di Roberto e presente nel CdA Piaggio), poi nel 2004 chiude e passa con altri dirigenti Webegg a fondare nel 2004 la Casaleggio Associati. Nel Gennaio 2005 parte il blog di Beppe Grillo.
Roberto Colaninno nel 1996 viene nominato amministratore delegato di Olivetti.
In quegli anni trasforma l’azienda da una società di computer in una holding di telecomunicazioni creando Infostrada e Omnitel. Nel 1999 lancia una offerta pubblica di acquisto (OPA) su Telecom Italia, fino ad oggi la più grande operazione di acquisizione mai operata in Italia. Come soci dell’operazione ha un gruppo di imprenditori bresciani guidati da Emilio Gnutti. L’operazione riesce, però crea un grosso debito in Telecom che non riesce a risanare, facendo sprofondare la società di telecomunicazione. Nel 2001 vende la Telecom a Pirelli (Marco Tronchetti Provera) e Benetton (famiglia Benetton). Gianroberto Casaleggio, l’uomo dietro Grillo, ha avuto rapporti con i Colaninno. E prima di lavorare in proprio è stato in una società controllata da Telecom Italia, la Webegg. Nondimeno Grillo attacca Gnutti-Colaninno (Mr. 19.000 licenziamenti) e soprattutto Provera (prode skipper con l’hobby delle scatole cinesi…). La share action che scopo ha? Beppe Grillo scrive al neo a.d. Bernabè che nel 2008 sarà pronto con la share action, ma a far che??? Non è un po’ strano che il suo editore sia così attaccato all’argomento Telecom? La Casaleggio Associati ha numerosi partners tra cui la Bivings Group, nota per i clienti importanti, tra cui JP Morgan e Monsanto.
La Monsanto dopo clamorosi fallimenti nel tentativo di spianare la strada all’ingresso degli OGM nel mercato si è affidata a Bivings Group con eccellenti risultati. La Bivings si è avvalsa di personaggi fasulli (fake persuaders), dipendenti della Bivings (smascherati!) che andavano nei forum e scrivevano messaggi ‘disinteressati’ a favore della Monsanto e contro ricercatori che avevano scritto un articolo su Nature in cui affermavano che il mais messicano di produzione locale era stato contaminato, da una distanza molto grande, da polline geneticamente modificato. Un macigno per i colossi del bio-tech che stavano cercando di convincere Messico, Brasile e Unione Europea ad abolire l’embargo sulle sementi OGM. I commenti di questi fake fecero RITRATTARE Nature (prima volta in 133 anni!), la quale scrisse che l’articolo non doveva essere pubblicato. Possibile??? Sì, questa è una tecnica di ‘marketing virale’: si inventano fake che scrivono cose volutamente tendenziose per influenzare la gente indecisa che si schiera dalla loro parte pensando che <<se più di una persona la pensa così allora sarà vero!>>.
E così via in maniera esponenziale come una vera infezione di massa!

Di Marinella Tomasi

Fonte: oriefeiro.wordpress.com/2008/01/27/dossier-beppe-g-parte-1/

Annunci

From → POLITICA

68 commenti
  1. Mimmo Giglione permalink

    Perché avete utilizzato la foto immagine di un consigliere comunale di Milano ?
    Perché non citate il nome e cognome di questo ex Grillino e pubblicate la sua foto ?
    Se continuate a spacciare con questo metodo le vostre informazioni. son certo che sarete mandati a fanculo dai vostri lettori.

    • Livio permalink

      ??? la ex-grillino si è firmata a fondo articolo! -Di Marinella Tomasi- l’immagine penso sia soloper contestualizzare il movimento 5 stelle…

  2. hahahahahahaaa! allora facciamo cosi anche noi a loro! hahahahah

  3. mr1981 permalink

    E’ da oltre due anni che queste infromazioni sono conosciute, almeno da quando è uscito un articolo su MicroMega (http://temi.repubblica.it/micromega-online/grillo-e-il-suo-spin-doctor-la-casaleggio-associati/). E’ unite quindi scandalizzarsi…

  4. dopo aver letto le prime 5 riche, mi sono rifiutato di continuare… mi avete dato l’impressione di essere i soliti sinistri di merda che ovunque vadano e qualsiasi cosa fanno.. si portani dietro Berlusconi.. se me lo permettete, vorrei proprio mandarvi a cagare… posso?

    • Se tu Sebastiano avessi ragione , mi prenderei il vaffanculo volentieri , avresti dovuto continuare a leggere per capire che sei non fuori strada ma di più . Apprezzo comunque la tua grinta e la tua coerenza , ma permettimi di dirti che sei completamente in errore .

      • ruggero permalink

        io ho letto tutto una cagata pazzesca akajahahkahakakaj

    • Maurizio TURCATO permalink

      offendere vi piace; essere smascherati un po’ meno … in passato, si criticavano i militanti col paraocchi … voi grillotti siete proprio bendati …

    • Billa permalink

      Poveri Grilloidi allucinati… Appena fai vedere loro la veritá sul loro leader ti mandano a fanculo senza nemmeno saper portare avanti un confronto costruttivo.. Il buon vecchio Grillo non é altro che un personaggio assetato di potere che utilizza le masse inferocite (facilmente influenzabili perché il loro QI é parti a quello di uno scarafaggio) per ottenere i suoi scopi. Poveri illusi.. Voglio proprio vedere quando tra qualche tempo, dopo che il M5S é salito al potere, se le cose cambieranno. Cosa pensate? Che quel partito di estremisti si metterá ad alzare gli stipendi e a garantire una ricchezza che l´Italia, per motivi di debito, non potrá avere? Ma per favore.. andate a lavorare illusi fancazzisti

      • orgoglioso di essere italiano permalink

        Mi lascia sconcertato leggere commenti di questo tipo… io non ho il coraggio di andare a votare perché da destra a sinistra non c’è un politico che può rappresentare l’Italia.
        Penso che però non sia giusto parlare del popolo italiano come è stato fatto dal signor ”Billa”… la gente che voterà Grillo non ha il ”Qi pari a quello di uno scarafaggio” e solo gente stanca che ha voglia di aggrapparsi a qualcosa che si chiama speranza e che più passa il tempo e più viene offuscata da continue prese in giro da parte di tutta la classe politica in carica… Di conseguenza giusto o sbagliato che sia non giudichiamo il popolo italiano che non ne può più , ma giudichiamo con obiettività la nostra classe politica…

    • Phitio permalink

      IL grillo si attornia di personaggi come questo: vocianti, arrabbiati, incapaci di mettere in moto i neuroni e quindi evitarsi una nuova inchiappettatura da parte dell’imbonitore di turno.

      Grillo ama circondarsi da questa gente, arrabbiata ma inerme intellettualmente, e da una claque sul blog, da dove vengono silenziosamente e sistematicamente cacciate tutte le voci in disaccordo in modo da creare l’illusione di unanimita’ che poi nei fatti non esiste.

      Esistono poi altri ancora peggiori, quelli che mandano le minacce di morte a Favia e Salsi. Il peggio e’ che il Grillo non sente nemmeno il dovere di prendere ufficialmente le distanze da questi ultimi fanatici (che siano mitomani o qualcosa di peggio e’ indifferente), implicitamente dandogli sponda.

      Il M5S e’ nato da un ideale, ma e’ stato infettato e ora incuba uno dei mali peggiori di sempre, il germe dell’autoritarismo fanatico. Il M5S ora e’ un cavallo di troia pericoloso, forse letale.

  5. riccardo permalink

    A me non frega un kaiser di chi ci stia dietro al logo o al nome o a Grillo…interessano solo le idee e il realizzarle..!! L’arma migliore è la totale informazione al cittadino….che dovesse eludere questa regola si tirerebbe una bella zappata sui piedi…….masochistica ai massimi e senza logica!!
    Non c’è più spazio per interessi privati….o perlomeno non a livelli vergognosi!! ….e, come dice Beppe, ci vedremo in parlamento!!!

    • Phitio permalink

      Gia’, informazione totale a cittadino. Sarebbe bello se il M5S la applicasse davvero, questa norma, al suo interno, invece di abbaiarla agli altri.
      Ormai sono parecchi anni che lo si chiede: hai mai visto pubblicata UNA SOLA FATTURA inerente al movimento di soldi nel M5S su web o blog?
      Te lo dico io, MAI.
      Parlo dei soldi non istituzionali, ovvio! Quelli istituzionali, sarebbe a dire i soldi dei rimborsi elettorali e gli stipendi degli eletti, sono gia’ rendicontati, grazie tante!

      CHi gestisce i soldi? Come? In questi giorni, avrebbero raccolto 400.000 euro per la campagna elettorale, dove stazionano? Su quali conti? Intestati a chi?

      E ti ricordi la colletta per il microscopio elettronico? una barca di soldi, il microscopio comperato, hai mai visto niente dopo? Credi che lo abbiano consegnato a quel ricercatore poi, per studiare i pm 0.1?
      Guarda, che non stai parlando con uno ignorante dei fatti M5S.

      Mi sa che Grillo ci campa, sugli ignoranti creduloni, e anche su tanta altra gente non proprio frequentabile.

      Ricorda la regola numero uno degli imbonitori:
      ” un imbonitore non ti dira’ MAI cose diverse da quelle che vuoi sentirti dire”

  6. mprime permalink

    In basso le date degli spettacoli teatrali di grillo, più di vent’anni di impegno! grillo sta solo raccogliendo i frutti del suo lavoro e della sua coerenza, a chi oggi lo contrasta è mai balenato in testa che forse chi lo vota è gente informata?

    – 1991: Buone Notizie – 1995: Energia e Informazione- 1997: Cervello- 1998: Apocalisse morbida- 2000: Time Out- 2001: La grande trasformazione- 2002-2003: Va tutto bene- 2003-2004: Black out – Facciamo luce- 2004-2005: BeppeGrillo.it- 2006: Incantesimi- 2007: Reset

    “Sei di sinistra?, mi chiedono. Non lo so… io sono stato fermo: si sono spostati tutti gli altri”

  7. franco ossorio permalink

    leggendo i tipici soliti commenti degli ‘schierati’ si capisce bene perché l’italia é andata così facilmente a puttane. I loro cervelli deflagrati e programmati sono a puttane da una vita. Poveri fessi,vi sentite ganzi a suon di risentimento e parole forti e poi continuate a mettervi a 90 tutti i giorni davanti a chi vi comanda 🙂 schiavi.

  8. FEDERICO permalink

    scusate se mi permetto, ma è possibile che a distanza di anni ancora credete al primo pupazzo che va in piazza a parlare? (qualsiasi colore, posizione o movimento esso appartenga). Sono secoli che sento promesse, comizi, citazioni, cantastorie, persone che dicono di essere diversi e sono tali e quali a quelli che dicono di combattere. Demonizzano Berlusconi per aver rubato un filone di pane e mentre lo fanno rubano le bruschette. Ma andiamo. Tutti si fanno belli in questo tutti contro tutti e intanto nessuno toglie ancora le tasse sulla benzina (la tassa sull’irpinia a che servirebbe?), nessuno rinuncia alle auto blu, nessuno obbietta sul fatto che alcuni parlamentari ancora continuano ad essere assenteisti e percepiscono comunque stipendi da urlo. a noi ci tasseranno anche sull’aria tra poco e loro continuano ad avere sconti, permessi e ad aumentarsi le paghe. Non sono di destra, ne di centro, ne di sinistra, non sono anarchico, non sono per la lotta armata e non sono ne pro ne contro Berlusconi…dico solo che il politico è diventato come il concorrente di un reality e il popolo pecorone continua a farsi abbindolare. Continuiamo a credere a tutto quello che ci viene propinato senza rifletterci su. Loro continueranno a litigare in tv per il nostro diletto (unica cosa rimasta in mezzo a tasse, disoccupazione, malasanità, assenza di istruzione o di protezione o di servizi per cui le tasse si pagano) e alle nostre spalle brinderanno felici di esser riusciti a mangiar caviale anche stavolta. Per crisi non si intende l’aumento delle tasse con la contemporanea assenza di lavoro o di stipendio, si intende una minor quota da far spendere al politico di turno….
    continuate ad andare a votare…che è questa l’Italia che ci meritiamo!!!

    • Phitio permalink

      E considerato quello che e’ davvero il M5S, sembra che questa trappola non abbia via di uscita.

  9. paolo permalink

    chi ci sia dietro a beppe non interessa tanto, l’interessante alla fine e sempre il popolo che dovrà decidere,fino ad oggi non ho visto nessun partito che abbia preso le difese del cittadino anzi ci stanno rompendo il culo riempendoci di tasse.che ben vengano i grillini.

  10. salvatore grilletto permalink

    MAH QUESTE COSE SONO RISAPUTE E….ALLORA?? LA CASALEGGIO PUO’ AVERE I “DIRITTI” SU BEPPONE MA QUESTO A COSA PORTA? ILM5S,HA DEI CANDIDATI,LORO FARANNO LA LORO PARTE,ONORANDO IL “PROGRAMMA” CHI E’ QUESTO CANDIDATO DELUSO? IL NOME PLEASE.SEMBRA UN ATTACCO AL MOVIMENTO.MA MAL CONDOTTO TROVATE ALTRO NON MI SEMBRA CHE QUELLO CHE SCRIVETE SIA OSCURO A NOI GRAZIE .(beppone) non si candida ciao (riprova con altro).

  11. Antonio Fasano permalink

    perchè non hai messo la tua di foto con Nome e Cognome ? Sai anche la tua è una fonte da mettere in discussione come tutto sul web

  12. samuele permalink

    le elezioni si avvicinano…….. è normale che le iene vengano fuori……………..

  13. Assolutamente vero quello che scrive questo ex grillino ,ci stiamo organizzando per rompere questo sistema di comando di Casaleggio ,Chi volesse partecipare vi invito a mandare un’email a movimentorevolution@gmail.com

  14. franco ossorio permalink

    continua a confermare che ci si fa proprio poco con voi ‘boveri sghiavi’ programmati e schierati. Tutti uguali, cambia il colore ma l’idiozia é la medesima. Piuttosto che nulla é meglio piuttosto, vero? Tremate di paura e DORMITE della grossa. Seguite il pifferaio e tanto peggio per voi, la paura e la botta saranno più forti quando cadrete in MARE dormendo 🙂

    • Invece di continuare a ciarlare a vanvera, illuminaci tu con qualche proposta o alternativa (vale anche con l’autore del blog, che ha riportato una notizia vecchia come mio nonno). Non si può continuare a lamentarsi e basta, un minimo di reazione perdio ce la vogliamo mettere? Che sia Grillo il portatore di questo cambiamento non mi interessa una beata fava, voglio un cambiamento perché così non mi va bene. Le idee che porta sono buone, perché non dovrei votare il movimento 5 stelle? Un cazzo di ragionamento sulle argomentazioni, i contenuti, riusciamo a farlo o continuiamo da bravi italioti a fare le guerre tra i poveri e sparar merda su tutti? Mi scuso per il linguaggio triviale del commento, ma non ne posso più di leggere sempre le stesse cose…

  15. graziano savina permalink

    sapete buttare solo dell’ inutile fango.1)Casaleggio non ha reati. a differenza di molti esponenti parlamentari e non pdl pd udc2)la vostra macchina del fango è scarsa perchè è da 2 anni che ripetete sempre la stessa argomentazione contro il m5s perchè non ne avete altre3)I Colaninno sono andati avanti grazie a voi partiti della casta4)potete rivotare Berlusconi Bersani Casini tanto la linea politica loro è uguale 20000euro al mese i parlamentari,rimborsi elettorali e all’editoria,corruzione,tangenti e tutta la merda che hanno combinato in questi 20 anni,tanto per me chi sta dietro a questi o è un pazzo oppure un leccaculi che rivota gli stessi personaggi con la speranza di un favorino…..

  16. ma secondo voi,un tizio che gridava allo scandalo sul fatto che i rifiuti tossici situassero in una zona sismica,quando TUTTA l’italia è in pericolo terremoti,non vi fa pensare? grida sempre allo scandalo e all’incompetenza e a me questa cosa mi stranisce un pò

    • fuoricontesto permalink

      Beh, il dossier di Di Salvo da cui questo articolo sembrerebbe essere copiato, fa accuse ben più gravi anche su questo punto. Ad esempio Grillo gridava sugli scandali Telecom quando il presidente era Tronchetti Provera, nemico di Casaleggio; ma appena Casaleggio è riuscito a farlo cadere (e sul fatto che sia solo opera sua ci sono le dichiarazioni di diversi dirigenti Telecom), Grillo si è immediatamente dimenticato delle intercettazioni. Non dopo una settimana o un giorno: subito.

  17. Alieno permalink

    Il problema è che tutto quello che dice Grillo dal suo blog, non ha effetti pratici.
    L\’unica cosa che tiene unito il movimento è il Programma del 2009, il resto sono chiacchere.
    Grillo puo\’ cercare di persuadere, ma non puo\’ obbligare nessuno a fare quello che vuole lui.

    E se non capite questo, continuerete a parlare seguendo uno schema da vecchio partito.
    Aggiungeteci Liquid Feedback che fra poco invaderà l\’Italia, e sarà finita per tutti (compreso Grillo)

  18. Sergio permalink

    Non capisco dove sta il problema. Io faccio parte del Movimento 5 Stelle e la Casaleggio non è mai venuta a dirmi come dovevo operare: tutto lo decidiamo noi meno i principi del Movimento che, al contrario di quanto accaduto a molti partiti, spero non cambino mai perché sono quelli che ci hanno fatto aderire e aggregare.

  19. Ho letto l’articolo fino in fondo nella speranza di trovare qualcosa che effettivamente mi portasse a cambiare idea sul Movimento 5 Stelle. Non ne ho trovate. L’articolo è una serie di collegamenti e congetture che non hanno alcuno scopo pratico. Cosa si voleva denunciare ?

    • Billa permalink

      non c´é piú sordo di chi non vuol sentire caro Michelee

  20. micheledisalvo permalink

    L’ultima versione… Ve la segnalo, con invito a condividere, se condividete.
    http://micheledisalvo.com/2012/09/01/chi-ce-dietro-grillo-e-al-m5s/

  21. marco permalink

    ciao. io dell’argomento ne so un po’ e non ho capito la tua conclusione. potrebbe benissimo essere che Gianroberto Casaleggio sia contro questi Tronchietti Provera Telecom Colaninno ecc., contro lo spolpamento delle società statali, no?! la tecnica usata dalla bivings è per motivi negativi, cioè l’utilizzo gi OGM, ma quella di Casaleggio è per motivi negativi? quali? non colgo in nesso su non una conclusione logica affrettata.
    sono sinceramente interessato alla tua opinione.

  22. Renzo permalink

    E allora torna a votare PD o PDL o astieniti che è la stessa cosa.

  23. Stefano permalink

    Non c’è nemmeno bisogno di leggere l’articolo. Basta sapere che Beppe Grillo è proprietario unico di M5S, con regolare e ufficiale atto notarile. Che poi dietro Grillo ci sia questo Casaleggio, non cambia granchè. La situazione resta che comanda il proprietario (o magari chi ci sta dietro) e chi osa dissentire viene subito scomunicato via blog. Altro che democrazia del web: per credere davvero a una cazzata di queste dimensioni bisogna aver portato il cervello all’ammasso. Inoltre, Grillo non fa nemmeno più ridere: bercia, sbraita, chiagne e fotte atteggiandosi pure a vittima. Sembra il Bossi dei primi tempi, che almeno era originale. Adesso, Grillo è pure una noia mortale. . . .

  24. Marco permalink

    Meglio cane bastardo che grillino.

  25. Ahiahiahi permalink

    Dopo questo articolo mi sa che voterò sicuramente Grillo! I tentativi di diffamazione sono divertenti!

    • Billa permalink

      ecco un altro pirla che si fa influenzare dal primo pupazzo che scende in piazza a incitare la rivoluzione… poveri pecoroni senza cervello

      • mario permalink

        billa anche io alle prossime elezioni rischio di essere un pirla, per favore salvami tu, dammi istruzioni dettagliate su chi votare!

  26. mario permalink

    a voi che attaccate i grillini vorrei chiedere una cortesia: nei vostri attacchi diteci per favore a chi va il vostro appoggio, la vostra fiducia e soprattutto il vostro alto quoziente intellettivo, siate convincenti e costruttivi magari ci farete cambiare idea su grillo. Diteci voi chi dovremmo seguire!

      • mario permalink

        ho visto ieri sera il fuori onda di favia ma non è una risposta alla mia richiesta. Non serve solo demonizzare il movimento 5 stelle serve proporre un’ alternativa seria e concreta, qualcuno di voi sa qual’è? per favore dateci un nome su cui riporre fiducia e speranze!

      • Guaya77 permalink

        Favia, come la Salsi, era al secondo mandato ed avrebbe dovuto tornare a casa…. ma probabilmente la poltrona ha avuto un forte fascino su di lui…
        tanto per renderlo noto, in qualsiasi partito se un suo tesserato non rispetta lo statuto, viene allontanato….. e Favia e la Salsi non hanno rispettato lo statuto del M5stelle….
        questo per me è indice di serietà, se uno accetta e difende quelle regole non può svegliarsi un giorno e non aspettarsi di esser buttati fuori se le si trasgredisce…. le regole sono uguali per tutti…

      • Fabio permalink

        Per BILLA:
        Innanzi tutto, pecoroni senza cervello saranno tutti coloro che per paura del cambiamento o per favorini continuano a votare le stesse persone che da 20 anni a questa parte governando senza un minimo di onesta’ ci hanno portato ad essere nelle condizioni attuali.
        Pirla e’ colui che dara’ di nuovo il voto ai soliti partiti (se Cosi’ si possono chiamare e non associazioni a delinquere) portando pianpiano il paese a questi livelli…
        Quindi prima di OFFENDERE chi ancora crede che qualcosa di meglio di questo schifo si può fare, e di
        credere che tutti siamo perforza corrotti come gli attuali partiti, fai un esamino di coscienza…se non hai favorini da chiedere, e continui a votare i soliti senza che ti venga in tasca nulla (E A QUESTO CI CREDO POCO), allora vuol dire che e’ il tuo QI ad essere veramente basso…

        PER TUTTI GLI ALTRI…
        CREDETE IN UN CAMBIAMENTO, SE CONTINUERANNO A GOVERNARCI QUESTE CANAGLIE A BREVE SAREMO VERAMENTE NELLA MERDA!!!
        Per assecondare i politici ed i costi della politica corrotta Italiana i lavoratori come noi saranno costretti presto a vivere in assoluta poverta’…e a quanto pare il panorama attuale e’ appena al di sopra.
        CON LA VOLONTA’ SI PUÒ FARE TANTO, guardate cosa ha fatto Hollande in Francia negli ultimi mesi…

  27. enrico76 permalink

    Questoa rticolo è scorretto anche solo per una cosa: si dice “grillino” quando la persona è una donna e si mette la foto di Mattia Calise, in modo che la gente legga pensando che sia lui il grillino pentito. E da una persona che usa mezzi così scorretti per far leggere l’articolo non mi apsetto che dica cose affidabili.

  28. Claudia permalink

    Cavolo, proprio ultime notizie eh? Ma va là! Torna a fare il tuo mestiere, se ne hai uno

  29. IVANO permalink

    Ma siete ridicoli, c’ e’ qualcosa di illegale in quello che e’ scritto nell’ articolo ? Non mi sembra quindi cosa c’ e’ di strano, io da normale cittadino quando ascolto Beppe nelle piazze e soprattutto i candidati che andranno in parlamento sento solo programmi condivisibili che non credo siano influenzati dalla casaleggio associati ed altri….che ci sono dietro, io sono schifato da tutto quello che questa politica di m…rda mi ha propinato negli anni passati, ci hanno affamato ci hanno preso per il c..lo e voi cosa fate criticate chi vuole dare una spallata definitiva tutto questo??? E’ arrivato il momento di dire BASTA e il m5 stelle al momento e’ l’unica alternativa , le chiacchiere stanno a zero

  30. marco permalink

    È disarmante leggere ancora questo tipo di articoli, provenienti dalla mente malata di alcuni soggetti, pronti a distruggere l’unica opportunità che abbiamo di fronte, per liberarci dei CIALTRONI/PARASSITI al servizio di banche e finanza speculativa.

    Aprite gli occhi voi stessi e verificate quanto viene riportato nell’articolo (soprattutto le DELIRANTI deduzioni) e quello che sta accadendo nella realtà, in completo contrasto con le suddette tesi 😉

    A questo punto mi sorge un dubbio, non è che dietro questi PSICOPATICI ci siano i soliti SCARAFAGGI (banchieri/finanzieri) che si vorrebbe eliminare ?

    P.S.: le tecniche di controllo delle elite sono molto sofisticate, ad esempio basta introdurre molte informazioni VERE e verificabili, insieme ad altre FALSE (non verificabili) per mettere in piedi teorie complottistiche DEVIATE …

  31. Guaya77 permalink

    io non ho capito chi sono i cattivoni in questa storia si fanno un sacco di nomi ma nessun fatto, anch’io conosco un sacco di gente, ma tra conoscere e condividere qualcosa c’è un buco immenso…. so che i Bilderberg, andando contro leggi mondiali, si riuniscono indisturbati da decenni, so che la crisi è stata creata a tavolino proprio da questi signori che in altri luoghi si fanno chiamare illuminati ed hanno già il controllo della vostra mente manipolandovi mediaticamente…
    credo che con scie chimiche, banche, massoni etc… Grillo e Casaleggio abbiano davvero poco a che fare….. è come preoccuparsi del pesce siluro che mangia i pesci del vostro lago e non rendersi conto che poco più in là c’è un enorme peschereccio che fa man bassa ….
    Mi piacerebbe che quando uno parla ci metta oltre a nome e cognome anche la faccia, perchè senza un nome ed una faccia restano parole un pò vuote e danno molto la sensazione di favoletta buttata li per manipolare… non possono esserci punti non chiari o non detti in una verità altrimenti perde di credibilità…

  32. skorpiorosso permalink

    La cosa che non torna è la mancanza reale di democrazia nel movimento,all’inizio mi aveva interessato molto la cosa, perchè impedire la presenza a dibattiti tv o evitare qualsiasi discussione che vada contro alla linea guida?

  33. Mauro S. permalink

    Tutto questo pippone di suoerca**ole per dire cosa?
    Io non credo che Grillo risolverà i problemi dell’Italia come non li risolverà nessuno ma di sicuro il M5S è meno peggio degli infami che hanno portato il Paese in ginocchio e che che ora ci raccontano ca**ate una più grossa dell’altra smentendo con le parole quello che hanno fatto fino a poco fa.
    Guardiamo i fatti: In Sicilia gli eletti del M5S si stanno comportando bene: riduzione dello stipendio, del 70%!, rinuncia al finanaziamento pubblico, tutti candidati incensurati.. Tutte cose che faranno a livello nazionale. Questi sono fatti non le ciance degli infami.

  34. Quando si scrivono certe cose si indicano chiare le fonti, nome e cognome di chi, tanto puro, ha visto la luce. Tutte cose trite e ritrite, per 20anni ho votato cdx fino che nel novembre 2011 lo abbiamo preso nel sedere tanto forte da non capire manco da che parte arrivasse. Per non sapere ne leggere ne scrivere #iovotoM5S e nel 2014 proverò a candidarmi alla UE

  35. XerLItalia permalink

    Ed alla fine tu che scrivi questo articolo avrai ragione! Casaleggio segue il suo business, e grillo fa spettacoli e vende libri, e va bene! È allora? La loro pianificazione riesce? sono bravissimi! Ma c’è un ma. Il contenuto del messaggio! Mi spiego, potrai essere il migliore stratega del mondo ma se il prodotto ( in questo caso il messaggio) che arriva si dimostra una fregatura alla fine tutto salta. È come se volessi vendere un cinafonino e farlo passare per un Smartphone di qualità alla prima caduta te ne accorgi! Nei fatti finora giudico il M5S una novità soprattutto per la possibilità di partecipare. Poi rifiutare i finanziamenti pubblici, restituire una parte dello stipendio? Mica lo fa Casaleggio lo fanno le persone queste cose!

  36. nico permalink

    non capisco quale sia il problema, il fatto che ci sia un’organizzazione di marketing dietro ad un movimento? vogliamo per caso paragonare una strategia di marketing libero sul web al possedere televisioni e riviste?
    Si deve invece dare atto a Beppe Grillo, pur sempre criticabile in quanto umano, di aver dato voce a tutta quella popolazione stanca delle solite promesse non mantenute… e se mantenute, sempre a spese dei cittadini stessi.
    Che credibilità ha oggi Berlusconi, dopo 10 anni di governo di cui 5 con la maggioranza assoluta in Parlamento e Senato? Perchè non ha attuato i “miracoli” e promosso leggi a favore del POPOLO quando ne aveva la possibilità? E la cosa che più mi dispiace è che gli uomini di destra, quelli che si son sempre vantati di essere i cavalieri dell’Etica e del rigore e del rispetto delle leggi, non abbiano avuto la capacità di porre un nuovo esponente a capo della coalizione. Perchè? per mantenere il culo sulla poltrona, per riuscire ad avere una percentuale di voti tali da rimanere in Parlamento… non per altro! E vogliamo parlare dell’atto di vigliaccheria di lasciare il governo dopo averlo affossato nei debiti? Ha proposto Monti per fare il lavoro sporco (coprire parzialmente il debito) e offenderlo subito dopo dandogli la colpa di aver aumentato le tasse. E ora, come il piu’ abile dei venditori di padelle inox porta a porta, vuole rimborsare l’IMU… ma i soldi che serviranno per questa operazione non sono sempre i nostri?
    E la Sinistra? Una ma enorme colpa! Non aver fatto assolutamente niente all’opposizione… non aver fatto proposte. Ha trascorso gli ultimi 10 anni ponendosi solo il problema di attaccare Berlusconi. Perchè? Come per gli uomini di destra: per mantenere il culo sulla poltrona!!!
    Monti? ottimo come ministro, ma non certo capace di governare.
    Ecco perchè il Movimento a 5 stelle: gente nuova, CHE ANCORA NON HA SBAGLIATO! capace? vedremo… ma che dell’etica ne fa bandiera. Controllabili passo passo grazie al web, criticabili in ogni momento, che hanno già firmato un abbassamento dello stipendio del 70% in caso di vittoria elettorale. Cosa c’è di piu’ importante della trasparenza? Ma soprattutto, cosa che credo fondamentale, il Movimento sta avvicinando alla politica un popolo tacito, quello delle persone che all’Italia ci credono davvero, alle sue capacità. Perchè ricordate che il popolo italiano è fatto al 90% di brava gente ed è solo quel 10% che ci affossa nella crisi perchè a loro dà vantaggio. Fosse solo per il fatto che domenica e lunedi’ ci sarà una maggiore affluenza al voto… un applauso a Beppe Grillo!

  37. pasquale permalink

    Io non sono un grillino, ma voterò di sicuro movimento 5 stelle, almeno questi dobbiamo ancora vederli rubare e fare a pezzi il nostro paese, mentre tutti gli altri……

  38. roberto permalink

    Tutti hanno degli scheletri da nascondere. Non voterò Grillo ma rispetto le sue idee perché tali. Spero solo che, se dovesse vincere, chi vada a sedere su quei banchi sappia gestire questo momento con la delicatezza e attenzione che la situazione richiede; devono tenere conto che ormai non siamo più solo Italia, ma Europa; devono tener conto che, se voglio ancora comprare l’ultimo iphone devono mandare le navi militari a scortare i mercantili che passano da Suez… E tante altre cose di cui sembrano essersi dimenticati. Mi auguro solo che lui o chi che sia, riescano ad far rialzare questa mia stupenda Nazione. Vi auguro a tutti un futuro migliore

  39. samuele permalink

    anche questi sono giovani indifesi? aspetta mi sono perso il momento quando la polizia carica.. ah è vero non c’è!! imparate ad essere obiettivi prima di criticare la polizia gratuitamente!! fortuna che internet dà la possibilità di vedere la realtà a 360°..almeno a chi ha voglia di farlo al di là dei preconcetti e degli schieramenti politici..

  40. Ah, cerco di immedesimarmi nello spirito della pagina. *cough* *cough*

    “IO EX SCEICCO VI RACCONTO COS’E’ IL NEW WORLD ORDER”

    …posso scrivere un articolo anche io adesso?

  41. Io non ci vedo nulla di male che possa sfiduciare il M5S .. solite storielle su chi ai piani alti ci lavora, e nella cacca ogni tanto ci mette i piedi dentro, è indispensabile .. e poi volete che i sentimenti del popolo sia un caso si incrocino perfettamente con il programma M5S ? Tutti pagati, tutti persuasi senza nemmeno parlare loro? E’ rivoluzione quando la gente scende in strada e combatte al fianco senza nemmeno conoscersi, accomunata dalla fame di cibo e di libertà: non c’era bisogno nemmeno di Casaleggio, tra poco comunque stanavamo i merdosi politici e banchieri .. !

  42. marco permalink

    sarei curioso di sapere chi andate a votare, allora..date a destra e manca dei pecorari, burattini, pupazzi ecc..cosa voterete, o voi esseri dalle menti superiori e poco influenzabili? casapound?

  43. eraldo permalink

    Attualmente ci sono tre milioni di disoccupati. Per fortuna che ci sono la sinistra e i sindacati che difendono i lavoratori…… Chissà se non ci fossero stati. Solite stronzate per mettere malumori e odio tra la gente.

  44. Io non sono molto colto e ammetto di non essere molto preparato su tante cose, ma sinceramente vorrei capire cosa state denunciando. Dietro il movimento c’è la monsanto con i suoi ogm? che casaleggio ha fatto fallire la telecom? Che grillo ha intascato soldi pubblici?
    non voglio essere frainteso, io sinceramente sono un po’ preoccupato per il paese e vorrei capire davvero. Vi chiedo di aiutarmi a capire… e visto che ci siamo datemi un consiglio su chi votare.

  45. gil permalink

    Non dobbiamo votare movimento 5 stelle? Beh, sarà meglio votare il partito di Berlusconi allora…ma perché? Monti? Perché? Bersani? Perché…etc…etc..ma perché????? Parliamo tutti tanto perché solo quello sappiamo fare…!!!! Una bella rivoluzione ci vorrebbe per svegliarci fuori…tornare alla povertà!Ecco cosa servirebbe!

  46. roberto permalink

    avete fatto solo un elenco di vicende aziendali e di legami tra società nel mondo ma questo con le persone candidate che senso ha? Se prendi una piccola azienda di provincia e vai a guardare i legami aziendali che questa ha sul mercato alla fine anche con lei arrivi alla monsanto ma che vuol dire questo? Niente…è un po’ come la storia dei 6 gradi di parentela tra due sconosciuti…Mi sembra il solito articolo cche guarda caso viene fuori ora…in tutti sti anni nessuno ha mai parlato di Grillo-Casaleggio…Ora sembra siano i peggiori del mondo…Io non li difendo sia chiaro ma non pendo nemmeno così dalle penne di chi scrive questi articoli…Lo volete capire o no che la gente è stufa? Che ci siamo stancati di vedere gli stessi giochi di potere? E che non si può andare avanti così? La verità…se ci tenete tanto a tirarla fuori lo fate per 365 giorni all’anno e non sono in campagna elettorale…Allora si che siete credibili…Non in questo modo.

  47. stefano c permalink

    Il M5s è una setta, il cui guru è Casaleggio, Grillo il pupazzo attore che muove le masse degli adepti bendati e dietro Casaleggio chi c’e’? Tutto quanto scritto nell’articolo è vero, sfido chiunque a dimostrare il contrario, per cui basta fare un po’ di ricerche intelletualmente oneste per farsi un’idea di chi ci possa essere dietro a casaleggio. Basterebbe andare a vedersi i video prometeus e gaia con occhi…diciamo un po’ “illuminati”, per capire tante cose. Per chi votare? Non certo per un movimento settario ed occulto, non certo per il pdl del mafioso di arcore (come lo definiva bossi), non certo per il pd dell’establishment del vecchio pc. Il problema è reale, ma Grillo di certo non è la soluzione ai nostri problemi, anzi è sicuramente la peggior condanna.

  48. Una stupidotta ha detto a Bersani in streaming: “Noi non dialoghiamo con le parti sociali, noi siamo le parti sociali”. Sorvoliamo sull’arroganza. Comunque oggi Casaleggio le ha dato ragione: ha scelto 7 imprenditori che stavano simpatici a lui, li ha invitati a pranzo, e non ha permesso di partecipare nemmeno al suo cane (Grillo). In effetti, se è possibile, Mr Massoneria dialoga con le parti sociali ancora meno delle altre forze politiche.
    In effetti il punto è proprio questo: il partito di Casaleggio non solo non fa niente per essere più democratico degli altri… ma in più, è composto da gente talmente poco intelligente, che se uno si sente rappresentato da loro ha bisogno di un assistente sociale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: