Skip to content

ULTIMA FOLLIA DI DE MAGISTRIS: NAPOLI QUARTIERE A LUCI ROSSE COME AMSTERDAM

23/08/2012

Il prossimo passo di Luigi De Magistris? Fare di Napoli l’Amsterdam d’Italia.

Il sindaco arancione mette le mani avanti, il progetto è “sperimentale”, ma l’idea di “un quartiere a luci rosse potrebbe partire presto a Napoli“.

La prostituzione nella città partenopea aumenta. E la piaga non è facilmente sanabile. Ecco perché De Magistris vorrebbe quantomeno metterle dei lacciuoli, ridurla all’interno di un contesto più controllato.

La prostituzione in quanto tale – ricorda il primo cittadino – non è vietata dalla legge, è vietato lo sfruttamento“. E allora ciò che serve è “un dibattito”, che si affronti “laicamente”. Perché il fenomeno non si sconfigge “col manganello o con la criminalizzazione delle prostitute o dei clienti“.

Ecco l’idea. Un modello Amsterdam? Quasi. Si tratterebbe in sostanza di individuare “un’area dove si sa che in qualche modo è praticata la prostituzione“, per poi ridurre l’incidenza della criminalità organizzata col monitoraggio delle forze dell’ordine. “Si potrebbe sperimentare, lo trovo un fatto positivo per una grande città internazionale“.

De Magistris pensa allo zoning, le aree di prostituzione legalizzata e controllata attive all’estero. Controlli socio-sanitari e vigilanza delle autorità sono incluse nel pacchetto.

C’è pure un secondo progetto. “C’è un’assenza di luoghi dove i ragazzi possano andare per stare un pò appartati. Non ci si può permettere un albergo e non si può andare in casa? “Non vedo perchè una coppia di ragazzi di diciotto anni non possa avere un luogo sicuro, che non è un ghetto ma anzi un luogo molto accogliente“.

Insomma, da una parte il quartiere a luci rosse, dall’altra “aree dove le coppie possano adnare e stare appartate, vedere un film all’aperto e magari poter comprare qualcosa da mangiare“. Un’idea a cui a Napoli si lavora “con alcune municipalità è associazioni”

Di Mauro Cubeddu

Fonte: http://www.ilgiornale.it/news/cronache/de-magistris-napoli-quartiere-luci-rosse-sul-modello-831309.html

Advertisements

From → POLITICA

One Comment
  1. Gianfranco Chenet permalink

    Condivido il pensiero di De Magistris.
    54 anni fa è entrata in vigore la “Merlin”, 54 anni dopo il fenomeno è sempre vivo.

    Allora … continuiamo a fare gli struzzi ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: