Skip to content

I FAVORI SESSUALI DI SARKOZY

17/08/2012

Marie-Célie Guillaume da assistente dell’ex ministro dell’Ump Patrick Devedjian, si è trasformata in autrice di best seller. Il successo è arrivato dopo che la donna ha pubblicato in un libro, intitolato “Il Monarca, suo figlio e il suo feudo”, particolari scottanti e segreti del governo Sarkozy, per dimostrarne prepotenze, debolezze e intrighi: 235 pagine in cui si legge praticamente di tutto.
E il povero Sarkò non ne esce bene: prima, a pagina 100, si narra di un favore sessuale ottenuto da una misteriosa Madame de P., sindaco di provincia, in cambio di un finanziamento per il nuovo museo di storia medioevale della città, episodio che richiama alla memoria il famoso scandalo Bill Clinton-Monica Lewinsky. Poi, il monarca francese viene descritto mentre si immagina di essere il pugile Joe Frazier, che finge di prendere a pugni l’avversario davanti allo specchio gridando: “Sono Rocky, il campione ungherese. Non abbasso mai le braccia. Non rinuncio mai!”. Probabilmente ispirato da una precedente seduta di ginnastica, sostenuta indossando una maglietta con scritto “Rocky forever”. Sarkozy non ha commentato direttamente il best-seller, ma voci a lui vicine lo hanno descritto furioso e desideroso di vendetta. Così, per quieto vivere, Devedjian, rieletto in Parlamento, ha dovuto promettere la testa della sua allora collaboratrice, ormai diventata penna affermata in campo editoriale.
Fonte: Libero
Advertisements

From → ATTUALITA'

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: